La mietitrebbia, una regina dei campi tra passato, presente e futuro

Di   31 ottobre 2018

“La mietitrebbia, una regina dei campi
tra passato, presente e futuro”

EIMA International 2018 - Bologna
Giovedì 8 novembre ore 16,00
Sala Suite, Centro Servizi (Blocco D, I piano)

Il convegno è organizzato dall’Archivio Storico “Pietro Laverda” , Associazione Culturale, con la collaborazione delle Edizioni L’Informatore Agrario e la partnership delle aziende Capello Srl e ITPhotonics Srl.

Se la mietitrebbia è la regina dei campi, il contoterzista ne è il re, avendo compreso per primo la dote che avrebbe portato all’agricoltura”, commenta Giuliano Oldani, consigliere di Uncai (Unione Nazionale Contoterzisti), tra i relatori del convegno. “Da allora contoterzisti e mietitrebbia condividono destino e fatiche. Oggi la storia si ripete. Per i contoterzisti è arrivato il momento di rinnovare questo legame, regalando alla mietitrebbia una nuova giovinezza attraverso l’agricoltura 4.0”.

Programma:

Indirizzo di saluto del Presidente di FederUnacoma Alessandro Malavolti

Piergiorgio Laverda, storico della meccanizzazione agricola
La mietitrebbia, due secoli di storia, tecnica e passione.

Angelo Benedetti, manager macchine da raccolto
Mietitrebbie: situazione e prospettive di un mercato in continua evoluzione.

Capello Srl
“Il ruolo della testata per le macchine da raccolta: complemento e amplificazione delle potenzialità della mietitrebbia”.

ITPhotonics Srl
Presente e futuro del cantiere di raccolta: la mietitrebbia protagonista nella smart farming.

Giuliano Oldani, U.N.C.A.I.
Il Contoterzista attore dell’agricoltura 4.0 , in costante evoluzione verso il futuro.

Modera il convegno Marco Limina, Rivista MAD - Edizioni L’Informatore Agrario

In occasione del Convegno verrà presentato il volume “Mietitrebbie del mondo” scritto da Piergiorgio Laverda, Angelo Benedetti e Albert Künstetter.