Archivio Tag: Mother regulation

A come Agricoltura intervista Tassinari

Il numero di agosto di “A come agricoltura” ospita un’intervista al presidente dell’Unione Nazionale Contoterzisti Aproniano Tassinari a cura di Cristian Furini. “Teniamolo ben presente: l’imprenditoria agromeccanica si conferma risorsa imprescindibile per l’agricoltore; un vantaggio non solo in termini economici ma anche in qualità delle lavorazioni e disponibilità di personale qualificato”, si legge a pagina… Leggi tutto »

Macchine agricole: primo semestre in rosso

Le immatricolazioni di trattrici, trattrici con pianale di carico, rimorchi e sollevatori telescopici risultano in calo nel consuntivo dei primi sei mesi 2018. Il risultato negativo è da interpretare come la conseguenza dell’impennata forzata delle immatricolazioni avutasi  lo scorso anno, ed è prevedibile che nel secondo semestre il mercato tenderà a stabilizzarsi. ROMA – Il… Leggi tutto »

La nuova omologazione europea dei veicoli agricoli

Principali novità del Regolamento UE 167/2013 (Mother Regulation). La Mother Regulation (Regolamento UE 167/2013) fissa le nuove regole che le aziende costruttrici devono rispettare per omologare mezzi agricoli e forestali: trattori (T), rimorchi (R) e macchine agricole operatrici trainate (S). Le norme costruttive europee sono entrate in vigore il 1 gennaio 2018 e valgono solo… Leggi tutto »

Crescono i prezzi delle macchine: l’impatto delle normative UE

Crescono i prezzi delle macchine: l’impatto delle normative UE

Regolamenti e direttive come la Mother Regulation o quelle per le emissioni e la rumorosità dei motori comportano un costante aggiornamento dei mezzi meccanici da parte delle industrie costruttrici. Questo produce un incremento dei costi e quindi del prezzo finale dei macchinari, spingendo molte imprese agricole ad acquistare mezzi meccanici usati, che non favoriscono il… Leggi tutto »

Macchine agricole: volano le immatricolazioni a fine 2017

Il consuntivo dell’anno registra una crescita vistosa per le trattrici e le trattrici con pianale di carico, ma incrementi anche per mietitrebbiatrici e rimorchi. L’entrata in vigore dal gennaio di quest’anno dei nuovi regolamenti comunitari per le macchine agricole (Mother Regulation) ha portato le industrie costruttrici ad attuare, a fine 2017, strategie di marketing più… Leggi tutto »

Il diritto di essere Mother Regulation

Il diritto di essere Mother Regulation

Dal 1 gennaio 2018 tutti i nuovi trattori dovranno rispettare il “Regolamento Madre” europeo. Maggiori masse trainabili, ma solo se c’è l’accoppiata trattore e rimorchio MR. I mezzi agricoli omologati per la prima volta dopo il primo gennaio 2016 devono essere conformi alle norme costruttive europee contenute nella Mother Regulation (impianti frenanti, sicurezza funzionale, sterzo,… Leggi tutto »

Mother regulation, piccoli passi in avanti

Ancora poche settimane e si conosceranno le intenzioni del Governo circa la Mother Regulation. Tassinari: “Recepire il regolamento Ue almeno entro dicembre ”. Il NODO delle masse a carico e degli investimenti ingessati a causa della burocrazia. L’Unione Nazionale Contoterzisti invita il Governo a recepire il prima possibile quanto indicato nella Mother Regulation, il Regolamento europeo… Leggi tutto »