Il tariffario 2018 dei Contoterzisti Vercellesi

Di   10 aprile 2018

Pubblicato in 2000 copie il Tariffario 2018 dei Contoterzisti Vercellesi: punto di riferimento per i contoterzisti della provincia e per chi necessita dei loro servizi agromeccanici.

Il tariffario cerca di evitare eccessivi ribassi e prezzi non commerciali, né remunerativi che alcune Aziendeapplicano in modo scorretto, violando l’Etica professionale.
Le tariffe sono state determinate dopo un’attenta e dettagliata analisi di tutti i costi delle singole macchine rapportate alle singole lavorazioni, tenendo conto dei fattori che possono incidere nel rispetto delle norme previdenziali, di sicurezza, tributarie, fiscali di circolazione stradale e tutto quanto annesso ad avere un’Azienda in regola con le normative vigenti a cui si è soggetti.
Si sono quindi divise le lavorazioni per Superficie e Tipologia e Superficie di lavorazione, cercando, quindi di rendere il lavoro remunerativo anche nelle situazioni più disagiate.

SCARICA IL TARIFFARIO DI VERCELLI 2018

Messaggio del presidente dei Contoterzisti Vercellese, Beppe Delsignore

Caro imprenditore contoterzista,
ho accettato la Presidenza di questa Associazione principalmente per tutelare gli interessi di questa categoria che sia a livello locale, che a livello nazionale è poco tutelata e non valorizzata come dovrebbe, nonostante sia fondamentale per l’agricoltura e che sia quella che investe di più economicamente nel campo agricolo.
Per questo motivo è necessario impegnarsi al massimo per farci conoscere in tutti gli ambienti, ma soprattutto dalle Istituzioni e devo dire che, con molto impegno e fatica, ci stiamo riuscendo.
Ho altresì accettato l’incarico di Presidente perché voglio provare a unire e non dividere questa categoria, grazie anche alle mie pregresse esperienze, sia come Presidente di una Cooperativa Agricola che ho condotto con molto impegno, sia come sostenitore dell’ANGA di VERCELLI, nella quale credo molto e negli anni si sono raggiunti ottimi risultati.
Sono estremamente convinto che solo uniti e compatti nel tutelare i nostri interessi possiamo crescere, essere considerati e ottenere i risultati che ci siamo prefissati, mi rivolgo anche naturalmente a tutti i contoterzisti che non sono ancora associati, per far si che possano associarsi e rendere molto più forte questa categoria.
Ad esempio abbiamo portato i nostri obiettivi sul tavolo delle istituzioni Regionali e Provinciali, ottenendo dei risultati, anche se parziali e ancora lontani dalle nostre richieste, ma comunque importanti, ne sono un esempio le assegnazioni di gasolio più rispondenti ai consumi reali delle macchine dei contoterzisti.
Dare un servizio puntuale ai propri clienti con macchinari molto costosi e difficilmente ammortizzabili dagli agricoltori è una priorità assoluta dei contoterzisti, che costantemente investono ingenti capitali per attrezzarsi e assecondare le esigenze sempre maggiori e sofisticate dei clienti e della nostra società.
Oggi si parla molto di agricoltura 4.0 cioè di una grande tecnologia colturale che permette di dosare i mezzi tecnici (semi, concimi, diserbi) in modo efficace per risparmiare prodotti e aumentare le produzioni. Queste cose sono possibili diminuendo i costi e sicuramente con contoterzisti 4.0., tutelano e preservano anche l’ambiente con un’agricoltura sempre più sostenibile.
A questo scopo la nostra associazione punta all’albo di categoria.
Nessuno deve pensare che “i contoterzisti vercellesi” possano risolvere le concorrenze più o meno sleali degli addetti ai lavori, non è il nostro ruolo, sono i vari imprenditori che devono capire che facendosi concorrenza non vanno da nessuna parte.
Lo scopo vero è quello di essere presenti nelle decisioni a livello Statale, Regionale, Provinciale dove vengono decise le varie iniziative che coinvolgono il mondo agricolo in cui anche noi siamo coinvolti. Ad esempio la nostra categoria non può accedere alle domande dei Piani di Sviluppo rurale Regionale, detti anche P.S.R., nonostante stiamo dando tecnologia e un grosso aiuto alle aziende agricole con grandi investimenti per dare un servizio qualitativo sempre migliore ai nostri clienti. È quindi necessario essere nella cabina di regia per poter far comprendere i nostri problemi agli enti preposti.
Per questo motivo credo che sia indispensabile che la nostra organizzazione sia sempre più forte e con un numero di associati sempre più grande perché è solo così che possiamo essere presi in considerazione.
Sono talmente convinto di questo progetto al punto che è stato deciso in sede di consiglio di diminuire gli importi delle quote associative, per far si che tutti i contoterzisti trovino qui ciò che è indispensabile al loro lavoro: la tutela dei loro interessi.
Il nostro lavoro ha portato a qualche significativo risultato, come la possibilità e la successiva acquisizione diretta dei lavori di sgombero neve, nonché dei lavori di sfalcio lungo le strade provinciali, come conseguenza dal lavoro continuo e costante in progetti di cui ero fortemente convinto. È un primo passo ma se ci siamo tutti molte cose si potranno ancora fare.
Da soli non siamo nessuno: tutti insieme siamo una forza!
Contattateci e vedremo di risolvere insieme i problemi!
Obiettivo della Nostra Associazione è anche quello di creare un Albo di Categoria Regionale, necessario e utile ad evitare la concorrenza sleale e scorretta di tutti coloro che svolgono l’attività di Contoterzisti, pur non essendolo, questo ci può permettere di sviluppare una professionalità che sia riconosciuta anche a livello Istituzionale.
Sta proseguendo, con ottimi risultati, la nostra collaborazione con l’UNIONE AGRICOLTORI di VERCELLI-BIELLA, con una Convenzione già attiva da alcuni anni, creando diversi servizi per le Aziende Associate.
L’UNCAI NAZIONALE ci ha supportato per continuare le nostre battaglie e difendere quindi i nostri interessi. Abbiamo inoltre una buona collaborazione con le altre sedi Provinciali, con le quali portiamo avanti il nostro operato.
Anche quest’anno abbiamo provveduto alla redazione del TARIFFARIO per l’ANNO 2018, che verrà nuovamente depositato presso la Camera di Commercio di VERCELLI e che quindi avrà valore legale.
Nella compilazione del tariffario abbiamo tenuto conto del momento economico difficile che il settore agricolo sta attraversando e vivendo, quindi non abbiamo apporto aumenti alle tariffe, nonostante il continuo aumento dei mezzi, dei ricambi e dei prezzi dei carburanti.
Un particolare ringraziamento lo rivolgo a tutti gli inserzionisti che hanno collaborato con noi dandoci la possibilità di farci conoscere e quindi la possibilità di aumentare il numero dei nostri associati.
Colgo l’occasione per porgere i miei più Cordiali Saluti

Il Presidente
DELSIGNORE Giuseppino