Uva da tavola apirena italiana

Di   10 settembre 2018

Una migliore gestione del vigneto, dalle scelte varietali al mercato
Talk show
11 settembre 2018 – 0re 12.00
Fiera del Levante di Bari – Sede Istituzionale della Regione Puglia

BARI – In occasione della presentazione dell’accordo tra CREA e Nu.V.a.U.T., la redazione di Agrilinea organizza martedì 11 settembre alle 12.00 alla Fiera del Levante di Bari, nella Sede Istituzionale della Regione Puglia (padiglione 18), il talk show televisivo dal titolo “Uva da tavola apirena italiana. Una migliore gestione del vigneto, dalle scelte varietali al mercato” condotto da Sauro Angelini.

L’accordo è il primo esempio virtuoso di collaborazione pubblico-privato per varietà di uva da tavola made in Italy. Attraverso il miglioramento genetico si potranno mettere a punto nuove varietà di uva da tavola con o senza semi, caratterizzati da spiccata croccantezza, ottima resa e resistenza alle malattie. Entro il 2021 i primi grappoli saranno sugli scaffali. Si tratta di una partnership, replicabile per altre filiere, che favorisce l’innovazione e la rende più accessibile alle imprese, ma che avvantaggia anche il consumatore, offrendogli più possibilità di scelta.

Interverranno al dibattito: Salvatore Parlato, presidente CREA; Riccardo Velasco, direttore CREA Centro di Ricerca in Viticoltura ed Enologia; Alessandra Gentile, vicepresidente CREA e ordinario di colture arboree a Catania; Giacomo Suglia, amministratore unico Consorzio Nu.Va.U.T.; Donato Antonacci, già direttore dell’Unità di ricerca per l’uva da tavola e la vitivinicoltura in ambiente mediterraneo del CREA di Turi; Nazario Battelli, presidente Ortofrutta Italiana; Claudio Mazzini, responsabile commerciale Freschissimi Coop Italia.

La trasmissione sarà in seguito sarà pubblicata sul circuito televisivo di Agrilinea e su www.agrilinea.tv.

Fonte AGRILINEA NEWS