Archivi categoria: Giadinaggio

Nasce EIMA Green Academy

Training formativi per operatori del verde: presentato a Milano un progetto di formazione realizzato da Comagarden in collaborazione con le scuole specializzate per giardinieri e manutentori. Moduli didattici ed un “tour educational”, organizzati nell’ambito dell’esposizione internazionale di Bologna EIMA Green (novembre 2020), completano un percorso formativo che offre conoscenze più approfondite in ambito meccanico e… Leggi tutto »

Occorre investire di più nel verde pubblico

L’Italia può fare molto di più per il verde pubblico e per il settore vivaistico. In particolare, fiori e piante made in Italy sono apprezzati all’estero. Numerosi Contoterzisti se ne sono accorti e hanno svilupato la loro attività di servizi nel settore florovivaistico e del giardinaggio. “Anche nel comparto florovivaistico, il contoterzismo rappresenta la soluzione… Leggi tutto »

Macchine per giardinaggio e cura del verde: impennata di vendite nel primo trimestre

Macchine per giardinaggio e cura del verde:   impennata di vendite nel primo trimestre

I dati Comagarden/Morgan indicano nella prima frazione dell’anno un incremento medio del 29%, dopo un 2018 già chiuso in positivo (+3,2%). L’andamento meteorologico favorevole è alla base di questa crescita anomala della domanda, che dovrebbe ridimensionarsi nel corso dell’anno mantenendo comunque un indice in linea con quello dello scorso anno. BOLOGNA – Il mercato delle… Leggi tutto »

Sfalci e potature esclusi dalla disciplina dei rifiuti

Nel nuovo disegno di legge sullo smaltimento, sfalci e potature possono essere riutilizzati attraverso le buone pratiche colturali. Il rischio di infrazioni europee La Camera dei deputati ha approvato, con modifiche, il decreto legge sulle “Disposizioni per l’adempimento degli obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’Unione europea – Legge europea 2018” che contiene, tra le altre, disposizioni… Leggi tutto »

Obbligo d’iscrizione al registro regionale per i produttori di tappeti erbosi

Novità in arrivo per i produttori di tappeti erbosi che operano sul territorio regionale della Lombardia, che avranno l’obbligo di iscrizione al registro regionale fitosanitario. La richiesta di autorizzazione deve essere inoltrata al Servizio fitosanitario regionale entro 60 giorni dalla pubblicazione sul Burl, all’indirizzo di posta elettronica fitosanitario.ersaf@pec.regione.lombardia.it. I produttori autorizzati poi avranno l’obbligo di… Leggi tutto »