Archivi categoria: PAC

I PRIMI 60 ANNI DELLA POLITICA AGRICOLA COMUNE

Fieragricola celebra la ricorrenza con un summit internazionale alla vigilia della 115ª rassegna agricola di Verona. L’appuntamento sarà alla Gran Guardia in piazza Bra il prossimo 25 gennaio Fieragricola celebra i primi sessant’anni di Politica agricola comune con un summit internazionale in programma a Verona (Palazzo della Gran Guardia) il prossimo 25 gennaio, alla vigilia… Leggi tutto »

Piano strategico nazionale e contoterzisti

Tassinari: “L’Albo degli agromeccanici, scelta strategica per la sostenibilità economica, sociale ed ambientale del settore agricolo” ROMA – Migliorare la posizione degli agricoltori nella catena del valore (obiettivo 3), favorire lo sviluppo sostenibile e un’efficiente gestione delle risorse naturali (obiettivo 5), contribuire ad arrestare e invertire la perdita di biodiversità (obiettivo 6), promuovere l’occupazione, l’inclusione… Leggi tutto »

Condizionalità sociale: obiettivo 2023

Il nuovo regime Pac introduce la condizionalità sociale. L’obiettivo dei sindacati è ora di rendere la norma attiva già dal 2023, sebbene l’obbligatorietà scatti dal 2025 Un risultato storico, ha definito la condizionaità sociale il coordinatore s&d in commissione agricoltura del parlamento europeo Paolo DE CASTRO, ricordando che, 20 anni fa, l’allora commissario europeo all’… Leggi tutto »

TERZA RIUNIONE DEL TAVOLO DEL PARTENARIATO SUL PSN

Si è svolta la terza riunione del tavolo del partenariato, presieduto dal ministro delle politiche agricole e forestali, Stefano PATUANELLI, per definire il percorso per la redazione del piano strategico nazionale (psn) della politica agricola comune post 2022, che dovrà essere presentato entro fine anno Il 23 novembre, il Parlamento europeo ha dato il via libera… Leggi tutto »

Categoria: PAC

Farm to fork e l’altra Europa

Lo scorso 8 novembre, in un convegno dal titolo “Strategia farm to fork e politica agricola comune nella prossima programmazione Ue 2021-2027”, organizzato dall’ufficio in Italia del Parlamento europeo, il fondatore di eataly Oscar Farinetti ha detto di “sognare” un’Italia 100% biologica. Una splendia idea, ma reggerebbe economicamente e socialmente? L’invito è sposare la strategia… Leggi tutto »

Raccomandazioni Farm to Fork, ma da che pulpito?

Senza uno studio di impatto, con la strategia dal produttore al consumatore e le “Raccomandazioni” appena approvate dal Parlamento europeo, l’Europa sta costruendo in tutta fretta una casa sulla sabbia La nuova strategia farm to fork (“per alimenti più sani e sostenibili, per la sicurezza alimentare e un reddito equo per gli agricoltori”, è lo… Leggi tutto »

Cooperazione e precision farming per la nuova Pac

L’appello dell’Unione Nazionale Contoterzisti-Uncai: “Riconoscere il ruolo strategico delle lavorazioni agromeccaniche professionali tra le esigenze per raggiungere gli obiettivi della nuova politica agricola comune” “I contoterzisti condividono l’architettura verde della nuova Pac. I sette eco-schemi proposti per la nuova politica agricola comune potrebbero tuttavia trovare nella precision farming il minimo comun denominatore e nel contoterzismo… Leggi tutto »

L’agroecologia può essere solo conto terzi

Le proposte di Uncai in vista del Tavolo di partenariato nazionale per l’attuazione della Politica agricola comune post 2020 dell’8 settembre Roma, 27agosto ‘21 – Fra pochi giorni, l’8 settembre, si riunirà il Tavolo di partenariato nazionale per l’attuazione della Politica agricola comune post 2020. All’incontro parteciperà anche Uncai. “È di vitale importanza – sottolinea… Leggi tutto »

Politiche per il clima: c’è qualcosa che non va

La Corte dei conti europea in un report ha concluso che la spesa agricola europea non ha reso l’agricoltura più rispettosa del clima. Servono più fondi all’agricoltura di precisione La PAC finanzia metà delle spese dell’UE per il clima, ma le emissioni prodotte dall’agricoltura non diminuiscono. E’ quanto si legge nella Relazione speciale 16/2021: Politica… Leggi tutto »

Una Pac più verde, più equa, più sostenibile ma sempre complessa

Riuscirà la nuova Pac 23-27 a far diventare l’agricoltura più intelligente (smart), più attenta all’ambiente e a stimolare l’economia nelle zone rurali? I vari sostenitori dell’agroecologia, dell’agricoltura biologica e dell’innovazione digitale possono dirsi soddisfatti? Soprattutto il consumatore: troverà in futuro alimenti più sani, risultato di filiere tracciate? In poche parole, la nuova  Politica agricola comune… Leggi tutto »

Categoria: PAC