Archivio Tag: agricoltura 4.0

I “millennial” dominano la scena italiana dell’agricoltura 4.0

L’agricoltore 4.0 italiano è giovane, diplomato o laureato, vive e lavora nel Nord Italia ed è alla guida di una azienda con una superficie coltivabile superiore ai 50 ettari. A EIMA, il salone internazionale delle macchine agricole di Bologna, una ricerca di Nomisma promossa dell’Informatore Agrario fa il punto sull’evoluzione digitale dell’agricoltura. L’indagine ha coinvolto… Leggi tutto »

Al servizio dei piccoli agricoltori nell’era digitale

Perché l’agricoltura 4.0 è un bene per i contoterzisti e per l’agricoltura italiana? Prosegue il questionario “Agricoltura 4.0: consapevolezza e stato di adozione in Italia” dell’Osservatorio Smart AgriFood. L’invito di Tassinari a partecipare all’indagine rivolta in particolare ai contoterzisti.Satelliti, internet delle cose, big data, blockchain. Alcune di queste tecnologie sono già disponibili in agricoltura, altre… Leggi tutto »

Contoterzismo, smart farming e piccoli agricoltori

Prosegue il questionario “Agricoltura 4.0: consapevolezza e stato di adozione in Italia” dell’Osservatorio Smart AgriFood. ROMA, 31 agosto – Satelliti, internet delle cose, big data, blockchain. Alcune di queste tecnologie “intelligenti” sono già disponibili in agricoltura, altre lo saranno fra non molto. “Affinché non si parli sempre e solo di scenari futuribili, occorrono politiche coerenti… Leggi tutto »

Acceso dibattito all’assemblea di Apima Milano Lodi

Acceso dibattito all’assemblea di Apima Milano Lodi

Uncai, Confagricoltura, Coldiretti, Osservatorio Smart AgriFood e Università Cattolica all’Assemblea dei contoterzisti Apima di Milano, Lodi, Como e Varese. LODI – L’agricoltura 4.0 spiegata ai contoterzisti. Venerdì 23 febbraio l’assemblea dell’Associazione provinciale delle imprese di meccanizzazione agricola (Apima) di Milano, Lodi, Como e Varese è stata anche questo: una tavola rotonda (in collaborazione con Topcon,… Leggi tutto »

Contoterzisti e sostenibilità 4.0

Tassinari: “La digitalizzazione permette più facili e forti sinergie tra agricoltori, contoterzisti, costruttori e istituzioni”. MONTICHIARI, BS – Non c’è sostenibilità ambientale se prima non sono garantite la sostenibilità economica alle aziende agricole e la sostenibilità sociale. “Il rispetto per un territorio non può essere imposto da politiche calate dall’alto. La sensibilità ambientale è la… Leggi tutto »