Droni, da Bruxelles nuove regole anche per quelli agricoli

Di   11 luglio 2018

Garantire la sicurezza delle persone e avere norme uguali in tutta l’Unione. Da Bruxelles via libera alla nuova normativa sui droni.

La normativa europea sui droni, nata prima del boom dei piccoli velivoli commerciali, non si applica a quelli con un peso inferiore ai 150 kg. Come risultato all’interno dell’Unione si è creata una situazione a macchia di leopardo, in cui ogni Stato membro ha legiferato definendo regole nazionali per il loro utilizzo. Oggi che il settore dei velivoli senza pilota è in forte crescita, Bruxelles ha deciso di intervenire per definire un quadro comune a tutta l’Europa.

D’altronde secondo Bruxelles il settore dei velivoli senza pilota potrebbe rappresentare circa il 10% del mercato dell’aviazione dell’Ue nei prossimi dieci anni (15 miliardi di euro) e occupare 150mila persone entro il 2050.

Prosegui la lettura dell’articolo di Tommaso Cinquemani su AgroNotizie…