Archivi categoria: Ambiente

Come mitigare la deriva

Resoconto IV giornata dimostrativa Trainagro sulla deriva CREMONA – Il 5 giugno si è tenuta presso Cascina Valentino a Pizzighettone la quarta giornata dimostrativa del progetto Trainagro, sugli accorgimenti per il contenimento della deriva dei prodotti fitosanitari. Per deriva, ai sensi della norma Iso 22866, si intende un movimento dell’agrofarmaco nell’atmosfera, dall’area trattata verso qualsivoglia… Leggi tutto »

Contenimento del ruscellamento: giornata dimostrativa

Il 14 giugno a Formigara (Cremona) si volgerà la quinta giornata dimostrativa del progetto TRAINAGRO sulle misure di contenimento per il ruscellamento (run-off) CREMONA – Il progetto TRAINAGRO ( TRAsferimento delle conoscenze e dell’INnovazione nell’uso sostenibile dei pesticidi in AGRicOltura ) è ormai entrato nel vivo, proponedo a imprenditori agricoli, operatori del settore, contoterzisti, consulenti e tecnici agronomi  esempi pratici e… Leggi tutto »

Il plasma uccide i batteri sulle foglie

Il futuro della sanificazione a basso impatto ambientale di prodotti freschi è il plasma Conosciuto soprattutto per le sue applicazioni nella tecnologia dei televisori e dei computer, quella che è chiamata la quarta materia (dopo lo stato solido, liquido e gassoso), il plasma – che sostanzialmente è aria elettrificata – viene oggi studiato per la sua capacità di… Leggi tutto »

Rifiuti, scadenza: 22 giugno

Rimangono soggette all’adempimento le imprese agromeccaniche Con D.P.C.M. del 24 dicembre 2018, pubblicato sul Supplemento ordinario alla Gazzetta ufficiale del 22 febbraio 2019, sono stati definiti soggetti, modulistica e istruzioni per la presentazione della dichiarazione ambientale (MUD) entro il 22 giugno 2019. Tra le principali novità si registra l’abolizione del formato cartaceo e della spedizione… Leggi tutto »

Come difendersi dalla cimicie asiatica

Le cimici non hanno antagonisti naturali e le reti antinsetto non garantiscono una protezione efficace. Ma difendersi è possibile, Proponiano un recente articolo di Tommaso Cinquemani per AgroNotizie Le temperature in rialzo svegliano le cimici, in particolare la specie asiatica (Halyomorpha halys) che già lo scorso anno ha causato danni alle coltivazioni. Gli agricoltori sono… Leggi tutto »

Contenimento della deriva: giornata dimostrativa

Mercoledì 5 giugno dalle 10.00 alle 12.00 con l’Università Cattolica a Cascina Valentino, in Pizzighettone (CR). La partecipazione alla dinostrazione in campo consente il riconoscimento dei crediti formativi per l’aggiornamento finalizzato al rinnovo dell’abilitazione alla consulenza vendita e utilizzo prodotti fitosanitari  CREMONA – Si terrà a Cascina Valentino la quarta giornata dimostrativa del progetto Trainagro relativa… Leggi tutto »

Fauna selvatica: la Cia presenta una proposta di riforma della legge

Ogni anno, soprattutto cinghiali e nutrie, causano danni diretti al settore agricolo per 50-60 milioni di euro. Un problema ormai fuori controllo che può essere affrontato meglio passando dall’attuale principio di protezione a quello di gestione della fauna selvatica, in una più ampia ottica di tutela del patrimonio agricolo. ROMA – La Cia-agricoltori italiani ha… Leggi tutto »

La newsletter del progetto Enagri

Le energie rinnovabili sono un tema di grande attualità anche in agricoltura. Per restare competitiva e reggere un mercato sempre più avaro, un’azienda deve riuscire a essere sempre più multifunzionale, diversificando la propria attività. Nasce così il progetto Enagri di Enama (Ente Nazionale Meccanizzazione Agricola) con una newsletter rivolta agli imprenditori e operatori del settore… Leggi tutto »

A Macfrut focus internazionale sui biostimolanti

Presentati nel congresso numerosi case history di importati filiere CESENA (15 maggio 2019) – Biostimolanti sotto la lente: tra case history di alcune importanti filiere agricole, studi e analisi per un uso corretto e verifica dei risultati. I biostimolanti sono stati al centro del congresso internazionale che si è tenuto a Macfrut(venerdì 10 maggio), moderato da Camillo… Leggi tutto »

Il drone che spara 400mila alberi al giorno

LONDRA – Ogni anno il mondo perde 3,3 milioni di ettari di foreste e il carbonio che si libera dal legno tagliato aumenta l’effetto serra. Per contrastare questo fenomeno, un modo innovativo per piantare nuovi alberi è quello di usare droni che sparano semi sul terreno. L’idea è partita da una start-up dell’università di Oxford…. Leggi tutto »