Archivi categoria: prodotti agricoli

Pratiche sleali: la palla al Governo

Scaduto il termine di recepimento delle norme europee che vietano le norme commerciali sleali coe le aste a doppio ribasso Gli Stati membri hanno avuto tempo fino al 1 ° maggio per recepire nel diritto nazionale le norme dell’Ue che vietano le pratiche commerciali sleali. L’Italia sta facendo la sua parte con l’approvazione definitiva del… Leggi tutto »

Vini generici e taglio delle rese

L’assessore all’agricoltura dell’Emilia-Romagna, Alessio Mammi, chiede di rivedere la bozza di decreto: Emilia-Romagna pesantemente penalizzata Penalizzare i vini generici è un errore perché hanno canali commerciali diversi rispetto a quelli Dop e Igp, non creano giacenze e rispondono a una domanda in espansione, anche a seguito della crisi. Imporre una limitazione determina quindi una riduzione… Leggi tutto »

Veneto in difesa del Serprino

L’assessore veneto all’agricoltura Caner: “La Regione da sempre difende l’identità e l’originalità dei suoi prodotti e lo faremo anche cin il Serprino dei colli Euganei” “Qualsiasi decreto che metta in discussione l’identità e la riconoscibilità di un prodotto che caratterizza la produzione dei nostri territori non potrà che vederci contrari”. Lo afferma l’assessore di Regione… Leggi tutto »

Verso la Cun grano duro

Con la prima riunione della Commissione sperimentale nazionale-Csn del grano duro prende avvio il lungo percorso che porterà alla formale costituzione della Commissione unica nazionale-Cun del grano duro ROMA, 4 febbraio 2021 – Si è svolto ieri in videoconferenza il primo incontro con cui ha preso avvio, con il coordinamento della Borsa merci telematica italiana,… Leggi tutto »

Bieticoltura italiana: si può!

Raggiunte le 20 tonnellate per ettaro in una prova a pieno campo In questo 2020 caratterizzato da limitazioni e preoccupazioni, la bieticoltura registra un buon risultato, sicuramente complice un migliore andamento climatico, ma certamente importante il grande lavoro fatto da COPROB in questi anni con tutti gli attori della filiera.Le difficoltà dovute alla concomitanza di… Leggi tutto »

Covid 19 e la cicala Europa

Presso il Centro Studi francesce Agriculture Stratégies indicano nella crisi del coronavirus l’occasione per rimettere in discussione il dogma dell’approvvigionamento sui mercati mondiali a beneficio della cooperazione tra politiche agricole nazionali Interruzioni della catena di approvvigionamento, carenza di manodopera sono ombre che aleggiano sulla sicurezza alimentare globale un decennio dopo la crisi alimentare del 2007-2008… Leggi tutto »

Canapa e miscanto per la sicurezza idrogeologica

L’agricoltura non si ferma per l’emergenza sanitaria e a Piacenza prosegue il progetto Grace Prosegue in provincia di Piacenza il progetto europeo GRACE (Growing Advanced Industrial Crops on Marginal Lands for Biorefineries), finanziato dal bando comunitario “Horizon 2020 – bio-based industry”, con durata quinquennale. Due gli obbiettivi: sperimentare l’utilizzo del miscanto (un’erba perenne, destinata a… Leggi tutto »

Mais da granella, firmato l’accordo quadro

L’obiettivo è ridare slancio alla produzione di granoturco destinato all’alimentazione animale attraverso una “Filera italiana certificata” . Al vaglio il prezzo di 95 euro/t, ma occorre un aiuto pubblico ad ettaro sul modello dell’incentivo grano duro “de minimis. E’ stato firmato l’accordo quadro per il mais da granella di filiera italiana certificata che favorisce la… Leggi tutto »